Menu

Lauria Costantino

Docente di:
Le domande filosofiche contemporanee
Seminario tematico: Bioetica, liturgia e terapia. La ritualità di guarigione nella
Chiesa per una migliore qualità della vita dell'uomo.
Info utili per contatto:
Telefono: 090 68 97 46
Cellulare: 349 50 30 199
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Nota biografica:
Lauria Costantino, teologo messinese, ha conseguito la Licenza in Teologia Morale presso lo Studio Teologico “San Paolo” di Catania, il Diploma di Specializzazione post universitario in Bioetica e Sessuologia presso l’Istituto Teologico “San Tommaso” di Messina. Nell’Ateneo Pontificio “Regina Apostolorum” di Roma ha difeso la Tesi dottorale su “La vittoria di Cristo fondamento della vittoria dei Santi sulla Bestia nel libro dell’Apocalisse. Analisi esegetico-teologica e dimensione esistenziale”, ottenendo il massimo dei voti, la menzione accademica e il premio “miglior dottorato dell’anno” consegnato dal Cardinale Antonelli. Nel 2013 ha conseguito sempre con il massimo dei voti e lode accademica la Laurea Magistrale in Filosofia Contemporanea presso Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Messina.
Già docente di Teologia Morale fondamentale e generale presso la Scuola di Formazione Teologica “Bernardino Re” di Lipari e di Morale della persona, Morale sessuale e matrimoniale, Etica politica, Bioetica presso l’Istituto Superiore di Scienze Umane e Religiose “Ignatianum” di Messina, collegato con la Pontificia Università Gregoriana; di Opera giovannea e Profeti presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Mario Sturzo” di Piazza Armerina. Attualmente insegna Morale della Persona e Metodologia della Ricerca Teologica presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Santa Maria della Lettera” di Messina e Teologia presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Mario Sturzo” di Piazza Armerina.
È autore di tre testi e di molti altri articoli e saggi apparsi in riviste specializzate. Da 7 anni è Dirigente Sindacale del Sindacato Nazionale Autonomo degli Insegnanti di Religione di Messina, con l’incarico di vice segretario provinciale ed economo.
Da settembre è vice-preside dell’Istituto Comprensivo “Enzo Drago-Principe di Piemonte” di Messina, dove da 12 anni insegna Religione cattolica e dirige il coro della scuola.
Pubblicazioni:
Lo scambio culturale, in Annali dell’Istituto Tecnico Commerciale “Jaci”, 2° serie - anno VI – Messina 1995, 257-264 (pubblicazione in lingua francese).
L'attività terapeutica della Chiesa. Analisi e approfondimenti partendo dall'Istruzione Ardens felicitatis, Ed. ISB, Acireale 2006.
La teologia terapeutica o della guarigione. La guarigione fra le esigenze morali di Gesù e della prima comunità cristiana, in «Rivista di Teologia Morale» 154 (2007) 219-233.
Recensione al testo: G. CHIMIRRI, Trattato filosofico sulla libertà. Etica della persona e teoria dell’agire, Mimesis Edizioni, Milano 2007, in «Rassegna di Teologia» XLVIII (2007) 6, 937-938.
La vittoria di Cristo fondamento della vittoria dei Santi sulla Bestia nel libro dell'Apocalisse. Analisi esegetico-teologica e dimensione esistenziale, APRA (Ateneo Pontificio Regina Apostolorum) - IF Press, Roma 2009.
Il senso teologico della malattia nei messaggi per le giornate mondiali del malato di Giovanni Paolo II, in «Bio-ethos» III 8 (2010/1), 27-43.
Le GMG di Giovanni Paolo II: strumento di evangelizzazione, in «Bioetica e Cultura» XX (2011) 1, 53-67.
La vittoria dei santi nel dono della vita in Ap 12,11, in «Rassegna di Teologia» XLXX (2011) 10, 377-398.
L’intronizzazione di Gesù presso il Padre in Ap 3,21, in «Itinerarium» 19 (2011) 47, 119-130.
La vittoria di Cristo come motivazione morale del cristiano nel libro dell’Apocalisse, in «Rivista di Teologia Morale» 176 (2012) 613-626.
Arte, creatività e gioco, in “Noi Magazine” supplemento al n° 140 della “Gazzetta del Sud”, 23 maggio 2013, 3.

 

Ultima modifica ilVenerdì, 26 Febbraio 2016 11:00
Torna in alto

 

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.