Menu

Introduzione alla Teologia, Prof. Filippo Salamone (3 ECTS)

L'introduzione alla teologia costituisce il momento in cui la teologia si fa oggetto di se stessa, come una sorta di «autoriflessione». Il corso dapprima si chiede che cosa è la teologia, per chiarirne la natura e lo scopo: la teologia viene epistemologicamente definita come una forma di conoscenza critica che rende ragione della fede e come un sapere scientifico che fa della rivelazione il proprio oggetto creduto e ragionato. Quindi interviene la domanda circa il come fare la teologia, per descriverne il metodo e per illustrarne l’origine, gli sviluppi e le articolazioni attraverso i secoli. Alla fine vengono illustrati i modelli della teologia, ovvero le figure semantico-culturali, i luoghi principali, le correnti e i protagonisti maggiori della teologia.

Bibliografia

Trattati: R. FISICHELLA - G. POZZO - G. LAFONT, La Teologia tra rivelazione e storia. Introduzione alla teologia sistematica, Edizione Dehoniane Bologna 2007; P. CODA, Teo-logia. La Parola di Dio nelle parole dell’uomo. Epistemologia e metodologia teologica, LUP, Roma 2009. Saggistica: B. FORTE, La teologia come compagnia, memoria e profezia, Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 1987; F. SALAMONE, Perenne rivelazione dell’arte cristiana. Per una teologia dell’arte in Paolo VI, Euno Edizioni, Leonforte 2013; P. EVDOKÌMOV, Teologia della Bellezza. L’arte dell’icona, Ed. San Paolo, Cinisello Balsamo 1990.

Altri contributi: Enchiridion Vaticanum 1. Documenti Ufficiali del Concilio Vaticano II, EDB, Bologna 2002; CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE, Donum Veritatis, Istruzione sulla vocazione ecclesiale del teologo, in AAS 82 (1990), 1550-1570; M. NARO, Riflessioni sparse per una nuova logos-theologia, in «Ho Theologos» 27 (2009), pp. 221-232.

 

 

Ultima modifica ilGiovedì, 16 Ottobre 2014 08:47
Torna in alto

 

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.