Menu

Teologia fondamentale, Prof.ssa Giuseppina Sansone (6 ETCS)

Il corso intende delineare i fondamenti di una teologia in grado di esprimere la capacità della Rivelazione cristiana di innestarsi fruttuosamente nelle diverse culture. Chiarisce perciò il senso e il valore della verità rivelata attraverso il confronto della proposta salvifica con le verità della scienza, della filosofia e delle religioni.

Si articola in più parti: nella prima si presentano la storia, lo statuto teologico e i metodi propri della teologia fondamentale, con un procedimento tendente a coordinare gli aspetti dogmatico e apologetico della disciplina. Nella parte centrale si considera la Rivelazione, quale evento cristologico-trinitario che interpella l’uomo nella storia; si riflette sulle ragioni per credervi e sul processo di mediazione e trasmissione attraverso la Scrittura e la Tradizione, intesa come vita della Chiesa interamente animata dallo Spirito di Cristo. Ci si occupa poi della fede come dimensione teologica e antropologica di accesso al mistero di Dio che si rivela. Una breve ed essenziale introduzione alla teologia delle religioni conclude il corso.

Bibliografia

Testi basilari: G. Tanzella Nitti, Lezioni di teologia fondamentale, Aracne, Roma 2007. Bibliografia di supporto: W. Kern – H.J. Pottmeyer – M. Seckler (a cura di), Corso di teologia fondamentale, Queriniana, Brescia 1990, vv. 4; I. Korzeiniowski, Rendere ragione della speranza. Teologia fondamentale tra storia e contemporaneità, Lateran University Press, Roma 2010; S. Piè-Ninot, La teologia fondamentale.«Rendere ragione della speranza» (1Pt 3,15), Queriniana, Brescia 20073; H. Verweyen, La Parola definitiva di Dio. Compendio di teologia fondamentale, Queriniana, Brescia 2001.

 

 

 

Ultima modifica ilGiovedì, 16 Ottobre 2014 08:50
Torna in alto

 

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.