Menu

Teologia morale fondamentale, Prof. Pasquale Buscemi (5 ECTS)

Il corso ha lo scopo di proporre gli elementi di base dell’esperienza morale dei cristiani. L’attenzione al contesto culturale contemporaneo si prefigge di comprendere la questione morale con le difficoltà e le possibilità che essa oggi presenta. Partendo dalla questione morale umana universale si vuole approfondire lo specifico cristiano determinato dall’incontro con Cristo, immagine e prototipo dell’uomo nuovo. L’approccio ai documenti del Concilio Vaticano II servirà per comprendere il rinnovamento avviato in questo ambito di riflessione teologica oltre che per definire la Teologia morale quale riflessione sistematica sul vissuto cristiano, il suo statuto epistemologico, il suo metodo e le fonti considerate alla luce della sinergia di fede e ragione.

Dovendo la Teologia morale illustrare l’altezza della vocazione dei fedeli in Cristo sarà fondamentale per l’economia del corso la formazione biblica dell’esperienza morale e la conoscenza del suo excursus storico. Dopo questa parte del corso introduttivo, la seconda presenterà la persona quale soggetto etico che, chiamata in Cristo, deve conformarsi a Lui attraverso il suo vissuto etico, con l’adesione di fede quale evento di coscienza morale. Verrà studiato l’agire morale e le sue caratteristiche, in quanto realizzazione della persona, la quale è capacità di autoriflessione, autoconsapevolezza ed autodeterminazione, orientata verso il Regno di Dio in quanto il suo essere è in Cristo. L’approccio alla norma morale e alla coscienza morale sarà prezioso per cogliere l’istanza etica, che va colta nella libertà. La terza parte del corso è dedicata a presentare la risposta dell’uomo chiamato in Cristo, che di fronte alla proposta di vita, è invitato alla decisione di tutta la vita nella libertà. Il peccato sarà considerato come tradimento della identità e specificità della persona anche del negamento della libertà. La conversione invece è la risposta data a Dio che chiama e garantisce la novità di vita in vista dell’adorazione del Dio vivente e della imitazione-conformazione a Cristo, attraverso il vissuto virtuoso sostenuto dal dono dello Spirito.

Bibliografia

Testi basilari: Giovanni Paolo II, Veritatis splendor. Lettera enciclica circa l’insegnamento morale della Chiesa, Roma 1993; T. Goffi – G. Piana, Corso di morale. Vita nuova in Cristo, 1, Queriniana, Brescia 1983. Una bibliografia di supporto sarà indicata durante il corso.

 

 

Ultima modifica ilGiovedì, 16 Ottobre 2014 08:51
Torna in alto

 

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.